Dieta vegetariana e sport: un’accoppiata possibile?

Decidere di portare avanti una dieta vegetariana può in qualche modo creare problemi allo sport?

La dieta vegetariana sta acquisendo sempre più successo perché le carni non sempre sono sane come vengono dipinte ma possono addirittura creare, nel tempo dei problemi di salute. Da sempre la vulgata comune vuole dipingere i vegetariani come persone gracili perché senza le proteine ed i nutrienti che vengono attribuiti alla carne non tenendo presente che non si può non pensare che anche i vegetali posseggono delle importanti caratteristiche che hanno fatto in modo da mantenere in vita i lavoratori visto che fino alla metà del ventesimo secolo non sempre la carne era accessibile a tutti.

La dieta vegetariana ha in pratica due assi nella manica che possono essere molto importanti per vivere una vita lunga e sana. In primo luogo che sicuramente ad uno sportivo non può non fare piacere è il basso contenuto di grassi cattivi perché i vegetali sono molto spesso, tranne alcuni esempi come l’avocado, poveri di grassi e ricchi di vitamine, proteine, fibre, flavonoidi ed altre sostanze necessarie non solo agli sportivi ma a tutti riuscendo a creare uno stile di vita migliore.

La dieta vegetariana è importante per esempio i legumi, la famosa carne dei poveri, contengono moltissime proteine vegetali equiparrabili alla carne. Quindi se vuoi creare una squadra di baseball oppure un torneo eSport pensa ai vegetali. Naturalmente queste sono indicazioni quindi prima di effettuare una scelta è bene chiedere al proprio medico di fiducia.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *